Gallery

Inglese
Italiano
Di seguito trovate una selezione di gallerie fotografiche dei nostri lavori, dalle piccole manutenzioni al ripristino di intere facciate, per permettervi di valutare la versatilità e le potenzialità dell'edilizia su fune rispetto a quella tradizionale.
  • Riparazione della pavimentazione e della guaina sottostante su un aggetto al 14° piano

    In seguito a infiltrazioni nel 13° piano il condominio ha richiesto un intervento di monitoraggio e riparazione da parte dei nostri operatori.
    Dopo essersi ancorati alla linea vita provvisoria, gli operatori MCE hanno proceduto alla rimozione della pavimentazione esistente.
    In seguito è stato demolito manualmente lo stato di malta sottostante, per poi arrivare alla rimozione della guaina oramai gravemente ammalorata.
    Gli operatori hanno quindi steso la nuova guaina liquida e siliconato il giunto in angolo tra le due lastre di marmo e, a guaina asciutta, hanno posato le piastrelle recuperate su un nuovo sottofondo.
    Il lavoro si è concluso con l'applicazione una boiacca di malta tissotropica fibro‐rinforzata sulla pavimentazione ripristinata.

  • Esecuzione di foro di areazione

    Alla MCE è stato richiesto di installare una bocchetta di aerazione di al quarto piano di un condominio. Dopo aver eseguito il foro sulla parete esterna della cucina con fresa a tazza, gli operatori lo hanno rifinito, per poi installare e sigillare la bocchetta di aerazione.

  • Monitoraggio del rivestimento ceramico di facciata e balconi

    Il rivestimento ceramico del vano scala presentava segni evidenti di ammaloramento.
    Gli operatori MCE sono stati chiamati ad effettuare un monitoraggio della facciata, e di alcuni balconi sul fronte strada, al fine di rimuovere le porzioni immediatamente pericolanti e di valutare l'entità dell'ammaloramento del resto.
    Al termine del monitoraggio è stata redatta una relazione dettagliata e comprensiva di foto, sullo stato della facciata e dei balconi e sui possibili interventi necessari alla sua completa messa in sicurezza.

  • Rimozione vecchia tubazione e installazione di nuovo scarico acque nere

    Per consentire l'accesso alla quota del piano di lavoro di addetto e preposto, sono state parzialmente rimosse le tegole marsigliesi della tettoia soprastante.
    Dopo l'allestimento degli ancoraggi gli operatori MCE hanno rimosso la tubazione in PVC esistente ed eseguito il foro di guida nella soletta per il nuovo scarico.
    Dal basso è stato effettuato il foro tramite fresa a tazza, per poi procedere con l'installazione del nuovo tubo di scarico, e alla sua connessione alla colonna condominiale.
    Il foro della soletta è stato quindi sigillato intorno al tubo ed entrambi sono stati dipinti di bianco.


Pagine : 1  2  3